alice lifestyle leonardo marcopolo

Ci sono dei giorni in cui il nostro viso è davvero stanco: occhiaie, colorito spento, gonfiore. Capita, e a volte non al momento giusto, come quando si ha un colloquio o un appuntamento importante.
Cosa fare allora?
Dopo una notte agitata oppure quando ci si sente male, si può contare su alcuni prodotti di make up strategici, che migliorano l’aspetto della pelle stanca e degli occhi gonfi.

Con pochi prodotti e una corretta applicazione, il nostro viso ritornerà “presentabile”.

Idratare la pelle per nascondere la stanchezza dal viso

I prodotti per la pelle secca

È necessario pulire e idratare la pelle per risvegliare la carnagione. Un volto colorato può fare una grande differenza.
Ma invece di un fondotinta coprente, che enfatizza la secchezza, optate per una crema idratante colorata leggera, come una BB Cream ad esempio, che uniforma il tono della pelle e dona alla pelle un aspetto fresco.

Se avete delle occhiaie vistose oppure macchie, utilizzate un correttore solo in quei punti.

Come nascondere la stanchezza dal viso

bridesmaid dresses NZ

Un tocco di colore sulle guance può illuminare all’istante il volto. Utilizzate il fard, da avere sempre in borsa, oppure scegliete un bronzer in una tonalità calda, ideale soprattutto in questo periodo con la pelle abbronzata.

I rimedi per il viso stanco

I rimedi per il viso stanco

Applicate questi prodotti  lungo la linea dei capelli, sulle tempie, sul lato del viso e sotto le guance, per riscaldare la vostra carnagione.

Se la vostra pelle tende a diventare grassa, applicare la polvere solo sulle classiche zone del viso (di solito fronte, naso e mento).

I rimedi per gli occhi stanchi

Viso stanco: come combattere la stanchezza

Gli occhi quando diventano stanchi possono arrossarsi e gonfiarsi, per cui meglio evitare il trucco scuro, specialmente sulla palpebra inferiore, che sottolinea  stanchezza e gonfiori.

Utilizzate un ombretto chiaro, possibilmente in crema, sulla palpebra per uniformare il tono della pelle.
Poi utilizzate un piegaciglia per alzare lo sguardo e applicate mascara in abbondanza sulle ciglia superiori.

Evitate inoltre, di applicare il correttore troppo vicino alla vostra linea delle ciglia inferiori, in quanto metterà in risalto il gonfiore.

Come nascondere le occhiaie

bridesamid dresses 2016

La prima mossa che viene in mente è quella di applicare tanto correttore, ma non è proprio la soluzione più adeguata, perché creandosi uno doppio strato, si rischia di enfatizzare le occhiaie, oppure troppo prodotto potrebbe causare pieghe e sottolineare le linee sottili.

Scegliete un correttore con una o due tonalità più leggere del tono della pelle e applicatelo sulla zona sotto gli occhi.
Per dare ai vostri occhi con uno sguardo più luminoso, aggiungete un po’ di ombretto chiaro nell’angolo interno.

Idratare le labbra per un viso luminoso

Viso stanco

Alcune formule di rossetto, come quelle opache, tendono a seccare labbra e sottolineare le linee delle labbra. Scegliete un rossetto idratante con tonalità chiare, in quanto tendono a rendere le tue labbra un aspetto più pieno.

Un tocco di gloss aggiunge un tocco glamour e rende le labbra più morbide.
Se invece vi piacciono le tonalità opache, applicate prima del rossetto un balsamo per le labbra.

Suggerimenti per evitare la stanchezza al viso

foto Scrub viso e corpo

Qui ci sono alcuni suggerimenti in più che potete seguire per avere un aspetto più sano e più bello:

  • Bere molta acqua.
  • Utilizzare una maschera illuminante prima di applicare il trucco.
  • Mettere due cucchiai in freezer fino a quando diventano freddi e poi premere delicatamente sotto gli occhi per qualche minuto per decongestionare il gonfiore.
  • Mantenere la vostra crema idratante viso e il contorno occhi in frigorifero. Applicare questi prodotti freschi aiuta a sgonfiare il viso.
  • Portate con voi un toner idratante o acqua profumata in borsa. Una spruzzata in viso e sul corpo e sarete fresche tutta la giornata.

Leggi anche:

Make up: come nascondere le rughe dal viso

Come ringiovanire la pelle del viso in 5 mosse

Crema per il viso: come applicarla correttamente

 

Share This