I rimedi naturali per il mal di gola
Tosse secca o grassa? Curatela con i rimedi naturali
Tosse e raffreddore? Ecco i rimedi naturali

Come per l’influenza o il mal di gola, tosse e raffreddore sono di solito causati da un virus o da altre motivazioni che possono essere risolte anche con l’aiuto di semplici rimedi naturali. Certo, a seconda dell’avanzamento o della gravità del malanno, i rimedi naturali avranno un effetto più o meno efficace, ma bere tisane o infusi di erbe non può fare altro che aiutare a guarire.

Il raffreddore è una malattia provocata da una particolare famiglia di virus chiamata “rinovirus” che, nel momento in cui trova condizioni favorevoli attacca alcune cellule delle vie respiratorie. L’infiammazione che deriva da questo attacco, poi, provoca la dilatazione dei vasi sanguigni che irrorano la mucosa nasale; si richiamano così liquidi nella parte, si produce muco e il passaggio dell’aria viene ostacolato. Nel caso del raffreddore, il passaggio del virus può avvenire sia per via aerea sia per contatto. Tuttavia, essendo il rinovirus piuttosto fragile, il passaggio da una persona all’altra avviene principalmente per contatto.  

Vediamo quali sono i rimedi naturali per contrastare il raffreddore.

Decotto di liquirizia
Un metodo efficace e anche gustoso per stroncare il raffreddore sin dai primi sintomi è il decotto di liquirizia. Basta far bollire 50 gr di bastoncini di liquirizia in un litro d’acqua per 15 minuti. Filtrate il liquido, dolcificate con miele e bevetelo durante il giorno.

Infuso delle tre erbe
Mettete in un sacchetto di tela 10 gr di ognuna delle seguenti erbe: timo serpillo, eucalipto e lavanda. Ponete un cucchiaino di questa miscela in infusione per 10 minuti in una tazza di acqua calda; filtrate, dolcificate con miele e bevetene 2-3 tazze al giorno.

Inalazioni alla maggiorana
Per aiutare la respirazione, versate una manciata di sommità fiorite di maggiorana in un litro di acqua bollente. Filtrate e inalate i vapori più volte al giorno.  

Non solo erbe
Un rimedio popolare particolarmente utile in caso di raffreddore è il burro di cipolle. Si prepara facendo cuocere 3 cipolle bionde con pochissima acqua fino a ridurle in purea. Si usa spalmato sul pane o per condire verdure e cereali. Questo composto ha, inoltre, notevoli proprietà diuretiche. 

Continuate a scoprire i rimedi naturali per curare la tosse!

Leggi anche

I rimedi naturali per il mal di gola 

Aggiungi ai preferiti
Stampa
PDF
Articoli Correlati

Alimentazione

Che non si dica di aver rifiutato un cocktail durante le feste di Natale. Il cocktail, una delle bevande preferite per happy hour e buffet, è l'ingrediente segreto per la buona riuscita delle feste di Natale. Colorati e gustosi, ideali per accompagnare finger food natalizi i cocktail sono immancabili durante i festeggiamenti di ogni festività, soprattutto in vista del Natale. Unico problema dei cocktail che non tutti possono bere alcolici, restando delusi e, come si dice, a bocca asciutta. Prepariamo allora dei cocktail che tutti possono gustare, ideali per chi è in gravidanza o per chi non ama particolarmente l'alcol. Il cocktail Blu Christmas e il cocktail Bellini-Mango sono piuttosto dolci, mentre il mojito al mirtillo e il cocktail al melograno sono più aspri, ideali per chi ama i sapori strong. Ma andiamo per ordine e vediamo come preparare i nostri cocktail di Natale. Cocktail Blu Christmas per Natale Ingredienti 1/4 cucchiaino di colorante alimentare in polvere blu Succo di ananas: 1 tazza Succo d'uva bianca: 1 tazza Sprite: 2 tazze Ghiaccio: 2 tazze Preparazione Mettete il colorante alimentare in una brocca e aggiungete il succo di ananas, succo d'uva bianca e la Sprite. Mescolate il tutto. Riempite 4 bicchieri con ghiaccio e versate il cocktail aggiungendo decorazioni per renderlo natalizio. Cocktail Bellini-Mango Ingredienti Mango frullato: 1 cucchiaio Succo di mela frizzante e ben freddo: 180 g Preparazione Molto semplice da preparare e al tempo stesso gustoso, il cocktail Bellini Mango si prepara in soli 2 minuti. Basta frullare il mango e metterne un cucchiaio nel flute da champagne. Infine aggiungete il sidro frizzante e mescolate per bene. Et voilà, il cocktail è pronto. Cocktail Mojito-Mirtillo Ingredienti Succo di lime: 1/4 di tazza Succo di mirtillo: 30 g Foglie di menta: 5 Ghiaccio: 1/4 g Sprite: 180 g Un rametto di menta, mirtilli e una fetta di lime, per guarnire (opzionale) Preparazione In un bicchiere schiacciate bene la menta e aggiungete succo di lime e succo di mirtillo. Mescolate bene e poi aggiungete il ghiaccio e la Sprite. Infine non vi resta che guarnire con un un rametto di menta, mirtilli freschi o congelati e uno spicchio di lime da sistemare sul bicchiere. Cocktail Spritz-Melograno Ingredienti Succo di melograno: 240 g Succo di lime 1/2 Zucchero: 1 cucchiaino Club soda: 4 tazze Ghiaccio: 1 tazza Semi di melograno per guarnire (opzionale) Preparazione In un pentolino, mescolate insieme il succo di melograno, succo di lime e zucchero. Portate ad ebollizione per circa 5 minuti, fino a quando il volume si ridurrà della metà. Dividete lo sciroppo tra 4 bicchieri, e mescolate una tazza di soda club in ogni bicchiere. Aggiungete il ghiaccio e guarnite con semi di melograno. Leggi anche Albero di Natale con tramezzini Bastoncini di zucchero natalizi Tavola di Natale: idee e consigli
CONDIVIDI

Alimentazione

Come trovare la giusta motivazione per perdere peso? A volte capita che nonostante si facciano molti sforzi per dimagrire, non sempre si ottengono in breve tempo i risultati sperati. Perdere peso è un lavoro arduo e costante, in cui non bisogna lasciare la presa neanche per un giorno. Il rischio è quello di mandare a monte tutti i sacrifici fatti con un solo biscotto. La regola è dunque tenere duro e persistere nella dieta che abbiamo cominciato. Ma cosa fare se la voglia di fare uno strappo alla regola è più forte della nostra motivazione a perdere peso? La soluzione è trovare le giuste motivazioni per andare avanti imperterriti senza guardarsi indietro. Ecco qualche consiglio che potrebbe fare al caso vostro. Perdere peso. 1 motivazione Tenete sempre un diario aggiornato dei progressi fatti giorno dopo giorno. Vedere i passi avanti fatti vi aiuterà a sentirvi più motivati e a proseguire nella vostra dieta. Nessuna motivazione è più forte del vedere soddisfatti i propri sforzi. Inoltre avere un quaderno con il proprio lavoro può esservi di aiuto nel capire i punti di forza o meno della dieta che state seguendo. E quindi in quali punti migliorarla. Perdere peso. 2 motivazione Cercate di andare in palestra con degli amici, così da creare un "gruppo di sostegno" che può aiutarvi ad affrontare gli allenamenti con meno fatica. Nulla aiuta a motivare di più di colleghi o compagni che vi sostengono nei momenti di debolezza e di fatica. Un amico aiuta l'altro e tra risate e chiacchiere tutto si affronta in modo migliore. Perdere peso. 3 motivazione Se non siete solo voi ad essere a dieta, l'obiettivo di perdere peso è ancora più vicino. Fate un confronto e spezzate la routine quotidiana facendo una gara con un'amica anch'essa a dieta. Lo stimolo a migliorarsi e fare di più crescerà insieme ad una sana competizione tra amici. Perdere peso. 4 motivazione Può sembrarvi inutile ma in realtà è uno dei fattori principali per ritrovare la stima che, talvolta, si perde con l'aumento di peso. Passate, ogni giorno, più tempo del solito davanti allo specchio. Magari dedicandovi ad uno scrub, a qualche maschera di bellezza o più semplicemente ad un make più attento e preciso. Guardarsi allo specchio vi aiuterà ad apprezzare la vostra immagine estetica e ad acquistare più fiducia in voi stessi. Perdere peso. 5 motivazione Comprate un completino sexy o un vestito che vi piace da impazzire di una taglia in meno e mettetelo nell'armadio. Perdere peso sarà il vostro obiettivo per indossare quell'indumento che vi piace così tanto. Fate la stessa cosa con bikini, pantaloni o magliette aderenti. Vedrete, dimagrire sarà la vostra missione primaria. Leggi anche 5 regole per dimagrire a colazione Dieta: a che ora mangiare carboidrati? 5 alimenti per la salute di capelli, pelle e unghie
CONDIVIDI

Alimentazione

Se siete in ritardo al lavoro, in procinto di un trasloco o nel traffico, capita spesso di irrigidirsi e avere un po' di palpitazioni. Tutta colpa dello stress, che abbassa anche le nostre difese immunitarie rendendoci più esposti al rischio malattie. Per calmare lo stress a volte ci buttiamo sul cibo e di solito su alimenti ad alto contenuto di grassi e zuccheri che, se da una parte ci fanno sentire bene velocemente, dall'altra dopo un po' ci fanno sentire anche in colpa. Allora come combattere lo stress? Esercizio fisico e meditazione sono un'ottima soluzione ma anche alcuni cibi possono risultare antistress. Alimenti antistress: il cioccolato fondente Vi sentite stressati?  provate a mangiare un po' di cioccolato fondente. La cioccolata infatti, contiene resveratrolo, un antiossidante che stimola il rilascio della serotonina nel cervello. Questa sostanza chimica che altera l'umore, è stato dimostrato che rende rilassati e felici. Le sostanze nutritive del cioccolato fondente migliorano anche il flusso di sangue e abbassano la pressione sanguigna. Un grammo di cioccolato fondente al giorno dovrebbe essere sufficiente per aiutare a farci sentire meno stressati. Alimenti antistress: il salmone Gli omega-3  del salmone non sono solo buoni per il cuore, ma i ricercatori dicono che possono anche aiutare a gestire meglio lo stress. Gli acidi grassi essenziali presenti nel salmone, proteggono i neuroni dai danni causati da stress, ed è particolarmente utile per coloro che soffrono di stress cronico. Per avere una buona salute, si dovrebbe mangiare salmone o altri tipi di pesci grassi, come il tonno o sardine, due volte alla settimana. Se non gradite molto il pesce, allora semi di lino oppure noci per avere il vostro omega-3.  Alimenti antistress: le banane Le banane hanno un basso contenuto di calorie, sono facilmente disponibile, e contribuiscono alla riduzione dello stress. La carenza di vitamina B6 riduce la produzione di serotonina. Le banane mantengono alti i livelli di questa vitamina e la produzione di seratonina.  Inoltre le banane sono anche ricche di potassio che aiuta a ridurre la pressione sanguigna. Alimenti antistress: le bietole Il cortisolo è l'ormone principale per combattere lo stress. Lo stress cronico riduce magnesio nel corpo e aumenta la nostra suscettibilità allo stress. Per cui se vi sentite ansiosi, irritabili e agitati, il vostro corpo potrebbe essere carente di magnesio. Le bietole favoriscono l'assunzione di magnesio, aiutando i livelli di cortisolo ad equilibrarsi e ridurre l'ansia.  Alimenti antistress: il tè Il tè verde e nero contengono l'aminoacido L-teanina. Questo amminoacido aumenta la produzione di dopamina e serotonina. Come la serotonina, la dopamina è una sostanza chimica di benessere che agisce nel cervello e promuove piacere. Quindi, anche se una tazza di tè verde a volte contine più caffeina di una tazza di caffè, la L-teanina può contrastare l'eccitazione per promuovere sentimenti di gioia e relax. Alimenti antistress: i peperoni rossi Croccanti e dolci, i peperoni rossi non solo aggiungono colore all'insalata, ma aumentano anche la salute del sistema immunitario e combattono lo stress. Contengono molta vitamina C e questo è particolarmente importante per gli uomini che tendono ad avere livelli più elevati di cortisolo rispetto alle donne. Alimenti antistress: i fagioli Le vitamine del gruppo B sono note per aiutare l'energia estratta dal cibo che si mangia, ma anche a svolgere un ruolo importante nella gestione dello stress. La niacina favorisce il sonno; acido pantotenico (vitamina B5) e tiamina, regolano il cortisolo in situazioni di stress, e il folato è necessario per la rigenerazione dei neuroni. I fagioli non solo sono una buona fonte di vitamine del gruppo B, ma sono anche ricchi di fibre, proteine ​​e ferro. Una porzione di 1/2-tazza di qualsiasi fagiolo, compresi i fagioli neri, fagioli o ceci, può aiutare a ottenere la vitamina B necessaria a combattere lo stress. Aggiungete fagioli nelle minestre, insalate o contorni integrali, per aggiungere consistenza e sapore. Leggi anche Come rafforzare il sistema immunitario  5 alimenti per la salute di pelle, unghie e capelli
CONDIVIDI
Segui Alice su:

Via Tiburtina 924, 00156 Roma tel. +39 06.43224.1 fax +39 06.43224.777 - Via Boccaccio 4, 20123 Milano tel. +39 02 55410.829 fax +39 02.55410.734

www.ltmultimedia.tv - corporate@ltmultimedia.tv