alice lifestyle leonardo marcopolo

Le nausee, compagne indesiderata di viaggio per moltissime future mamme, sono i disturbi più comuni della gravidanza ed anche quelle più difficili da sopportare per le gestanti.

Tutte le donne sono consapevoli sia della difficoltà di gestione di tali nausee (non ci si può affidare all’autoterapia con la medicina tradizionale), sia del fatto che queste hanno 2 costanti comuni a tutte: prediligono il mattino e sono tipiche del primo trimestre di gestazione. In genere diminuiscono dopo la 12° settimana ma ci sono casi in cui non si manifesta per niente oppure si prolunga per tutta la durata della gravidanza.

Dato che in questi casi la medicina tradizionale non ci viene in aiuto, quali rimedi adottiamo per alleviare questi fastidi? Unico grande alleato, nonostante rappresenti un paradosso, è il cibo, o meglio una dieta antinausea, tenendo sempre sotto controllo la piramide alimentare della donna incinta!

Usa il cibo come rimedio, proprio quando il corpo sembra rifiutarlo. Un esempio indicativo ne è l’acqua: normalmente potrebbe stimolare il vomito e invece in gravidanza bere acqua frizzante, con l’aggiunta di un po’ di limone spremuto, aiuta a combattere la nausea. Questo è solo una delle soluzioni antinausea, vediamo le altre…

Ecco 10 utili consigli per alleviare la nausea:
1. mangia poco e spesso, per mantenere alto il livello di zuccheri nel sangue: scegli cibi asciutti e secchi, come biscotti, cracker o pane;
2. usa le apposite bende per i polsi, che agiscono secondo il principio della digitopressione;
3. ok alle bevande gassate, che mantengono il livello di zuccheri nel sangue, ma no a quelle ricche di caffeina;
4. prediligi cibi leggeri, come banane, pasta e patate, ed elimina i fritti, i cibi grassi, piccanti e speziati che acuiscono la nausea
5. se proprio non riesci ad alleviare questi fastidi, prova l’alternativa dell’agopuntura, rivolgendoti ovviamente ad un professionista, che riequilibrando le energie può essere un valido aiuto contro la nausea;
6. assumi integratori di vitamina B6 o di zinco (consultando prima il tuo medico);
7. fai movimento: sono sufficienti 15 minuti di passeggiata veloce per incoraggiare il tuo organismo a produrre endorfine che aiutano a combattere le nausee;
8. porta sempre con te delle mentine: il sapore e l’odore della menta calmano la nausea (puoi provare anche il tè alla menta);
9. prova anche lo zenzero: nei biscotti, in forma cristallizzata, nel tè o fresco per farci l’infuso; porta sempre con te una bottiglia di olio essenziale di zenzero  e in caso di nausee ne versi qualche goccia in un fazzoletto e ne respiri la fragranza;
10. riposati appena puoi: ti sentirai subito meglio.

Leggi anche:

Il diabete gestazionale: com’è e come si cura

Alimentazione in gravidanza: donne incinte, occhio al piatto!

Donne in gravidanza: quali erbe evitare

Una gravidanza da star, con le diete di Hollywood

Share This