alice lifestyle leonardo marcopolo

Non è stato affatto facile decidere di posare nuda per Playboy, ma alla fine ho scelto di farlo e non me ne pento affatto

 

Sarah Nile, la concorrente del Grande Fratello 10, con un passato da “coniglietta” si racconta nel “salotto con angolo cottura” di Interno 138.

A dispetto della sua immagine, caratterizzata da una sensualità prorompente e a prima vista aggressiva, Sarah è una ragazza concreta, determinata e con i piedi ben piantati per terra. E’ una che sa il fatto suo, ma che no si da arie da diva.

 

Arriva puntualissima negli studi di Arturo, sceglie di truccarsi e pettinarsi da sola e non storce il naso neanche quando i tempi di attesa per la registrazione della sua intervista si allungano un pò a causa si alcuni problemi tecnici.

Sorride, chiacchiera con gli autori e con lo staff del programma e, una volta in scena, si racconta senza filtri.

 

Devo molto alla libertà che la mia famiglia mi ha sempre concesso, fidandosi di me approvando le mie scelte. Essere sulla copertina di una rivista prestigiosa come Playboy è un traguardo importante, ma non avrei mai accettato di espormi completamente senza veli”

 

L’esperienza di Playboy, precedente al reality, si è rivelata probabilmente una freccia in più all’arco di Sarah, per farsi strada fra tante agguerrite candidate alle luci della ribalta.

Le precedenti edizioni del programma però hanno insegnato ai “gieffini” a non eccedere in vani sogni di gloria perchè soltanto chi sa investire con impegno nella propria professionalità è riuscito a mantenere accesi su di sè i filettori.

 

Chi vivrà vedrà…

Se vuoi vedere un altro estratto dall’intervista di Sarah Nile su Arturo, clicca qui.

 

Guarda anche:

Giorgia Wurth: il mio incontro ravvicinato con il pitone

 

Barbara Alberti: il mio ex amico Vittorio Sgarbi

 

Francesco Montanari: Rocco Siffredi mi vorrebbe in un suo film

 

Share This