alice lifestyle leonardo marcopolo

Nati tra il 19 febbraio e il 20 marzo, i Pesci sono protetti dalle stelle dell’ultimo dei segni zodiacali. Anticipano le novità che arriveranno con il nuovo ciclo temporale (Ariete) con i loro silenzi, gli atteggiamenti misteriosi e introversi. Ma di certo il loro carattere non è solo questo!
Fantasiosi, affettuosi e perennemente con la testa tra le nuvole, sono dotati di una ipersensibilità che li rende attenti anche alle più piccole sfumature della vita, anche se sembrano sempre distratti. Percepiscono l’infinito e non ne hanno paura. La fede in qualcosa – una religione, un amore, una missione – è fondamentale per farli sentire realizzati. Lo spirito di sacrificio e di compassione per gli altri a volte è persino troppo forte, rendendoli più attenti ai bisogni degli altri che ai propri.

Molto emotivi, si lasciano impressionare facilmente da persone ed eventi ed è per questo che cambiano spesso umore, sono soggetti a momenti di grande forza o sconforto a seconda delle circostanze. Molti artisti sono nati sotto questo segno, sempre ispirati sia da idee sopraffine sia – con il loro masochismo e autolesionismo – da sostanze psicotrope. Alcuni di loro potrebbero sviluppare anche capacità premonitive ma devono superare le insicurezze e gli stati d’ansia. Le loro doti più evidenti? Dolcezza, fascino, amore per il bello e l’intrigante. Difetti? Lamentele continue, paura delle responsabilità, indecisione.

Sul lavoro facilmente si fanno influenzare dalle personalità dirompenti e con paura rinunciano spesso alle posizioni che potrebbero ricoprire. Perfetti per tutti i lavori che hanno a che fare con l’arte, la danza, lo spettacolo, sono anche ottimi medici e infermieri. Portati naturalmente per le questioni morali e religiose possono abbracciare la fede diventando missionari o fondando addirittura nuove dottrine e indirizzi di fede. Responsabili e affidabili, sono portati per i ruoli in cui devono esercitare la pazienza e la comprensione come il contatto col pubblico e la gestione del personale.

In amore sono degli amanti intensi e passionali. Attraggono per la loro aria dolce e svagata ma in realtà sono complicati ed esigenti. Non amano sentirsi legati in un rapporto anche se per amore farebbero follie. Per loro i momenti a due sono qualcosa al di fuori dalla realtà, da vivere in un mondo fatto di sensualità, affetto e dedizione. Molto meno portati per la vita pratica, in casa si interessano dei problemi di tutti rischiando di trascurare i propri ma non sempre riescono a trovare la soluzione pratica adatta. Hanno infatti bisogno di un partner che li rassicuri e che li aiuti nella vita di tutti i giorni.

Nei sentimenti i partner ideali sono il la Vergine, lo Scorpione, il Cancro e il Sagittario, con cui condividono la visione avventurosa della vita. Con il Toro è molto forte la comune passione per le comodità mentre con il Capricorno l’intesa spirituale è profonda anche se a volte difficile per il carattere brusco di quest’ultimo.

I collaboratori più preziosi sono la Vergine, il Capricorno, il Toro e il Sagittario. Buona intesa creativa con lo Scorpione e con l’Aquario. Come capo l’ideale è avere un Ariete, ottimista e deciso, che li aiuti a non piangersi addosso negli errori e nei problemi. Per loro, qualcosa di viola, un’ametista come pietra e il giovedì come giorno propizio!

Le caratteristiche degli altri segni:

Ariete

Toro

Gemelli

Cancro

Leone

Vergine

Bilancia

Scorpione

Sagittario

Capricorno

Acquario

Share This