alice lifestyle leonardo marcopolo

Il 31 ottobre è alle porte e così anche la cena di Halloween, un evento che di solito viene celebrato con un menu a base di ricette speciali ma soprattutto ricco di tanti terrificanti dolci di Halloween.
La dieta della zucca o dieta di Halloween, è un’ottima soluzione per evitare di abbandonarsi alla tentazione dei dolci di Halloween e restare sempre in forma.

E se pensiamo che nel menu di Halloween l’ingrediente immancabile è la zucca, forse resta ancora qualche speranza per la nostra linea. La zucca, infatti, oltre ad essere la vera protagonista della festa più magica e stregata dell’anno, è anche una valida alleata quando si parla di diete.

Le proprietà nutrizionali della zucca la rendono un frutto perfetto per chi vuole tenersi in forma anche durante le feste. Il segreto sta nella sua componente di acqua (presente al 94%) e nella sua bassissima concentrazione di calorie. Basti pensare che la zucca contiene solamente 18 calorie ogni 100 grammi. E non solo, perché la zucca è ricca di potassio, fosforo, calcio e vitamina A ma anche di fibre, che la rendono perfetta per chi soffre di gonfiore addominale.

Un menu dietetico e perfetto per la sera di Halloween potrebbe iniziare con un risotto o una zuppa di zucca e poi procedere con un secondo piatto a base di carne grigliata e zucca.

E se si decide di iniziare una vera e propria dieta della zucca, ecco i consigli da seguire giorno per giorno.

Dieta della zucca: Lunedì

Colazione: un vasetto di yogurt magro e due fette biscottate integrali con marmellata
Pranzo: 60 gr di riso con zucca, 50 gr di crescenza e 100 gr di spinaci
Cena: zuppa di cipolla (50 gr), zucca (100 gr) e patate (50 gr); 150 gr di polpo con 100 gr di finocchio

Dieta della zucca: Martedì

Colazione: 200 ml di latte scremato con orzo o caffè e 2 fette biscottate integrali con marmellata
Pranzo: 50 gr di pasta con ceci e zucca, un uovo e 100 gr di spinaci lessati
Cena: minestrone di verdure con zucca, petto di pollo ai ferri e insalata mista

Dieta della zucca: Mercoledì

Colazione: un vasetto di yogurt (125 gr), 40 gr di cereali integrali e caffè
Pranzo: zuppa di farro (50 gr), lenticchie (2 cucchiai), 200 gr di zucca, carota, rosmarino, prezzemolo, 20 gr di pecorino e 100 gr di finocchi.
Cena: 60 gr di risotto zucca e zafferano, 150 gr di gamberetti e insalata songino

Dieta della zucca: Giovedì

Colazione: 60 gr di crostata di frutta e tè al limone
Pranzo: 70 gr di fusilli con 100 gr di piselli freschi, 250 gr di zucca al vapore
Cena: 180 gr di spezzatino di vitello, 250 gr di zucca bollita, non oltre 250 gr di macedonia

Dieta della zucca: Venerdì

Colazione: 200 ml di latte scremato con orzo e 50 gr di brioche
Pranzo: Carpaccio di pesce spada con limone, una patata lessa e 250 gr di zucca a dadini cotta al cartoccio
Cena: una bistecca alla griglia, zucca al vapore o bollita e un panino integrale.

Dieta della zucca: Sabato

Colazione: 200 ml di latte scremato con 40 gr di muesli
Pranzo: 130 gr di fesa di tacchino con curry e patate
Cena: 60 gr di riso con piselli freschi, insalata mista con tonno al naturale

Dieta della zucca: Domenica

Colazione: 200 ml di latte scremato e cornflakes
Pranzo: 70 gr pasta al pomodoro e un’insalata di legumi (70 gr fagioli+100 gr piselli)
Cena: 150 gr polipo, 200 gr patate e una coppa di mirtilli

Inoltre, sono previsti due spuntini con una spremuta di arancia o di pompelmo (150 ml) da inserire tra colazione-pranzo e pranzo-cena. I condimenti sono un cucchiaino di olio a porzione e poco sale.

Se dopo la dieta della zucca, nella notte di Halloween, alla domanda dolcetto o scherzetto rispondiamo dolcetto, che ben venga, un piccolo sfizio è sempre concesso. In fondo una festa è pur sempre una festa!

Leggi anche:

Halloween: come decorare la casa, Il fantasma da parete

Halloween: come decorare una casa spettrale

Come resistere alla tentazione dei dolci di Halloween?

Biscotti di Halloween: una ricetta a prova di scherzetto

Share This