alice lifestyle leonardo marcopolo

Le idee per un matrimono fai da te possono essere davvero moltissime e, soprattutto, di ogni genere. Un giorno così importante come il matrimonio andrebbe celebrato con una festa speciale e decorazioni a tema. Se preferite una cerimonia all’aperto e fai da te, potete dedicarvi a lavoretti unici ed eleganti come ghirlande, legatovaglioli, legabicchieri, legalumini, segnaposti, fiori di ghiaccio, che daranno alla vostra tavola quel tocco di originalità e raffinatezza.

Scopriamo come realizzare idee e decorazioni per un matrimonio fai da te

Ghirlande 
1. Intrecciando rametti robusti ma flessibili, componete una coroncina di 20 cm di diametro circa; 
2. Infilate nell’intreccio margheritine recise con il gambo sufficientemente lungo e alternate il verso delle corolle, all’esterno e all’interno.

Legatovaglioli
1. Per decorare il tovagliolo, con un semplice fil di ferro sottile e flessibile, infilate i fiori che più vi piacciono (ad esempio i fiori dei giacinti, sono molto dolci ed eleganti e si possono trovare in moltissime tonalità)
2. Chiudete il ferro sullo stesso con le mani o con l’aiuto di una pinzetta
3. Alloggiateli all’ultimo momento: anche se sono fiori molto resistenti è meglio proteggerli dal sole.

Legabicchieri e legalumini
1. La stessa coroncina può essere infilata sui calici del vino, se la foggia del calice ve lo consente. 2. Ancor più suggestivo l’impiego della coroncina di fiori per decorare vasetti di vetro da trasformare in lumini, inserendovi piccoli ceri: devono solo avere un piccolo bordo all’estremità capace di trattenere il fil di ferro. In questo caso infilate i fiori o le foglie o le rose, chiudetelo stretto tanto da permettere il passaggio dei gancetti per appenderli alle estremità: accesi, saranno una vera delizia.

Segnaposti
1. Munitevi di fogli d’ostia, che potete chiedere al vostro pasticciere, o, in mancanza, sostituiteli con del cartoncino leggero cui darete la forma desiderata: cuore, quadrato, rettangolo, fiore.
2. Scrivete il nome del commensale con un pennarello
3. Forate con un ago e infilate una margherita, o qualsiasi fiore desideriate, purché esso abbia il gambo sufficientemente sottile e rigido, per un bel risultato.

Leggi anche

Cerimonia: stile in tavla con le decorazioni fai da te

Eleganza e semplicità per un matrimonio all’aperto

Bon ton degli invitati: le 10 regole da tenere a mente

Share This