alice lifestyle leonardo marcopolo

La festa di Carnevale è da sempre una delle feste più allegre e gioiose dell’anno. Maschere, giochi, scherzi e divertimento sono all’ordine del giorno a Carnevale.

Tutto (o quasi) è concesso nella festa più scherzosa dell’anno.

solito, bellissime feste di Carnevale vengono organizzate tra le strade delle capitali come anche nelle piccole città. Ma, se il tempo non lo consente o preferite una festa più raccolta, portate il Carnevale in casa e scoprite come organizzare tra le mura domestiche una esilarante festa di Carnevale.

Festa di Carnevale: le ricette della tradizione

Non c’è festa di Carnevale che si rispetti senza rustici, pizzette, hot dog e naturalmente i tradizionali dolci di Carnevale. Zeppole, castagnole, e biscotti a forma di mascherine di Carnevale sono i dolci immancabili alla festa.

Il consiglio è di servire in tavola alimenti facili da preparare ma anche da servire e da stuzzicare tra uno scherzo e l’altro. Non dimenticate, poi, di arricchire la tavola della festa con stelle filanti, bandierine sui tramezzini e mascherine colorate. Un’idea molto carina potrebbe essere quella di legare dei palloncini ad elio ai vari piatti delle pietanze.

Festa di Carnevale: atmosfera carnevalesca

Per una festa ben riuscita è molto importante ricreare in casa l’atmosfera gioiosa del Carnevale. Date sfogo alla vostra fantasia con palloncini colorati da appendere alle sedie, cappellini di carta, stelle filanti e piccoli cadeau da regalare ad ogni bambino.

Festa di Carnevale: i giochi

Il segreto di una festa ben riuscita sono i giochi e le attività con cui non ci si annoia mai. Essendo una festa in casa non si può pretendere di dare il via a giochi che richiedano troppo spazio, ma ciò non toglie che non se ne possano fare di divertenti.

L’idea vincente, se si tratta di una festa di Carnevale per bambini, è sicuramente la presenza di un clown. Potreste chiedere ad un vostro amico di indossare i panni da clown per una sera e divertirsi insieme ad un gruppo scalmanato di bambini. Chissà che non vi ringrazi anche di questa speciale opportunità…

Share This