alice lifestyle leonardo marcopolo

Consigli per un matrimonio: le principali regole da seguire per un matrimonio tradizionale

Può capitare (e neanche troppo raramente) di vederne di tutti i colori durante i matrimoni. Ma per gli amanti del matrimonio tradizionale diventa fondamentale seguire quei consigli e regole di bon ton cui proprio non si può rinunciare.

In primis l’attenzione va puntata sui consigli alla sposa. In un matrimonio tradizionale la sposa deve arrivare in chiesa con circa 10-15 minuti di ritardo, giustificato dal fatto che in quel momento tutto e tutti devono già essere predisposti all’interno.

Lei entrerà al braccio sinistro del padre. Giunti all’altare, naturalmente sullo sfondo della marcia nuziale, il padre affida la figlia al futuro genero, stringendogli la mano e sedendosi sul primo banco a sinistra. Un consiglio importante è stabilire prima del matrimonio i banchi in chiesa. La disposizione di parenti e amici è semplice: nelle prime file dei banchi a sinistra della navata vanno i parenti dello sposo, destra quelli della sposa.
Al banchetto, lo sposo deve sedere a sinistra della sposa; i parenti di lui si siederanno invece alla destra di lei; e viceversa.

Le altre regole di bon ton rispondono al buon senso: assolutamente da evitare, per i signori, togliersi la giacca e fare scherzi “antichi” come il taglio della cravatta; per le signore (sposa inclusa) levarsi le scarpe sotto il tavolo e mostrare i tatuaggi.

Un consiglio per gli invitati inoltre è rispondere per tempo all’invito del matrimonio e non fare regali fuori dalla lista di nozze. Da non trascurare, poi, neanche il look. Il consiglio è avere un look consono allo stile del matrimonio, non vestirsi di nero (al limite ammesso di sera) o di bianco (spetta solo alla sposa!).

Infine, il nostro consiglio è non fare scherzi e battute se non siete assolutamente certi del senso dell’humour di entrambi gli sposi.

A questo punto possiamo solo augurarvi tanti auguri per un matrimonio sereno e buon divertimento nel rispetto delle più fiabesche tradizioni.

Share This