alice lifestyle leonardo marcopolo

Come realizzare una maschera di Carnevale fai da te?

È questa la domanda che, spesso, ricorre poco prima del Carnevale. Non sarebbe una vera festa, infatti, senza una maschera di Carnevale ad hoc! Ma non c’è bisogno di iniziare la solita folle corsa alla ricerca della maschera di Carnevalepiù in voga del momento. Si può essere fashion e originali anche con una semplice maschera fai da te. Basta solamente giocare con un po’ di fantasia et voilà, la vostra maschera di Carnevale è fatta!

Vi suggeriamo, di seguito, qualche idea per realizzare un vestito di carnevale a proprio gusto e soprattutto…per tutte le tasche!

Come realizzare una maschera di Carnevale da coccinella

Iniziate a procurarvi un semplice girocollo di lana o in microfibra da abbinare a leggings dello stesso colore in base al costume che si ha intenzione di realizzare.

Con una maglia aderente e leggings rossi, ad esempio, potreste diventare una coccinella o un diavoletto, a seconda che si attacchino delle macchie nere (realizzate con del nastro isolante o con del cartoncino) sulla schiena o si utilizzi un cerchietto con delle corna da diavoletto.

Come realizzare una maschera di Carnevale giocando con il colore verde

Un abbinamento verde, invece, è particolarmente adatto per un costume da rana o da tartaruga. Basterà aggiungere per quest’ultima un guscio realizzato con del cartoncino o della cartapesta verdi. Per giocare un po’di fantasia, entrate nel mondo dei cartoni animati e prendete spunto dai personaggi di peter pan, robin hood, trilli e l’incredibile Hulk per il vostro abbigliamento verde.

Come realizzare una maschera di Carnevale da principessa

Niente di più facile che realizzare un costume di Carnevale da principessa. Come prima cosa puntate sul colore rosa o viola per la base del vestito. Per essere una perfetta principessa, non potete non avere una gonna lunga fino alle caviglie, semplicissima da realizzare con del tulle colorato. Potreste utilizzare il tutu di un vecchio saggio di danza e dare sfogo alla fantasia per ricavare da alcuni articoli di bigiotteria la coroncina che avete sempre sognato indossare.

Come realizzare una maschera di Carnevale da fatina

Per essere, invece, una fatina a tutti gli effetti, la vera difficoltà sarà nel preparare le ali con del tulle e filo di metallo. Non dimenticate assolutamente la bacchetta magica: basterà rivestire un lungo bastoncino di legno (potete usare le bacchette cinesi) e arricchirlo con fili colorati o perline.

Come realizzare una maschera di Carnevale da gatto

Un abito nero, un cappellone a falda larga e un paio di guanti neri di raso per trasformarvi nella Audrey Hepburn di Colazione da Tiffany; oppure leggings, maglia aderente a collo alto e stivali neri alti per essere la Cat Woman di Batman o una più sobria gattina. Come accessori vi occorrerà solamente un cerchietto con delle orecchie finte da costruire con del semplice cartoncino nero, che potete decorare a vostro piacimento.

Come realizzare una maschera di Carnevale da farfalla

Per restare in tema carnevalesco, una maschera molto carina potrebbe essere quella da farfalla: ogni parte del vostro abbigliamento dovrà essere colorata ma soprattutto riprendere i colori delle ali. Il cartone da imballaggio e i colori acrilici sono quello che fa al caso vostro. A mano libera e con l’aiuto di una riga, un compasso e una squadra, disegnate sul cartone la sagoma di un paio di ali per poi ritagliarle e colorarle a vostro piacimento. 

Ricordate, per realizzare una maschera di Carnevale davvero cool, non c’è bisogno di cercare accessori e vestiti troppo costosi, ma solamente di dare sfogo a tutta la fantasia che avete.

Leggi anche 

Carnevale in scatola di meringa

Frappe in tavola a Carnevale

Filastrocche di Carnevale

Biscotti a sorpresa per Carnevale

Share This