alice lifestyle leonardo marcopolo

Pulire i vetri richiede una cura particolare e, di solito, olio di gomito. Ma questo accade perché non seguiamo una pulizia settimanale costante, ritrovandoci ad utilizzare prodotti costosi e, a volte, cancerogeni per pulire via lo sporco dai vetri. Detergenti preparati con rimedi e prodotti fai da te, invece, sono una delle soluzioni più consigliate. Unite, del resto, ad una pulizia più costante. Proviamo allora a preparare in casa un detergente fai da te con prodotti naturali e scopriamo come procedere per pulire i nostri vetri.

Come pulire i vetri con il giornale

foto Come pulire i vetri

L’utilizzo di giornali, in particolare di quotidiani, aiuta ad eliminare ogni traccia di sporco e sopratutto quelle fastidiose strisce che restano sul vetro dopo aver passato un panno asciutto. Alcuni temono che l’inchiostro del giornale possa trasferirsi sul vetro, ma non è così. Se non amate usare i giornali, un’ottima alternativa sono i panni in microfibra: non graffiano, non lasciano “pelucchi” e potete riutilizzarli più volte dal momento che sono lavabili.

Come pulire i vetri con l’aceto

foto pulire vetri

L’aceto è un ottimo rimedio per pulire i vetri: è sgrassante e, soprattutto, naturale. Mescolate acqua e aceto bianco in parti uguali e mettete il tutto in una bottiglietta spray. Non è consigliabile usare l’aceto da solo, perché con il tempo la sua acidità potrebbe creare un alone opaco sul vetro.
Se, poi, i vetri sono particolarmente sporchi, potete aggiungere alla soluzione di acqua e aceto 1/2 cucchiaino di detersivo per piatti. L’aceto può avere un odore forte al primo utilizzo, ma evaporerà pochi minuti dopo.

Come pulire i vetri con il limone

foto limone per il post sbornia

Come l’aceto, anche il succo di limone contiene sostanze acide, ed è dunque efficace nella pulizia dei vetri. Aggiungete 3 cucchiai di succo di limone in un flacone spray e riempite la bottiglia con dell’acqua. Spruzzate il composto ottenuto direttamente sui vetri e pulite con dei fogli di giornale o un panno in microfibra. Il succo di limone non solo è un ottimo sgrassatore, ma funziona anche come deodorante per la stanza.

Come pulire i vetri con l’alcol

foto Come pulire vetri

L’alcol è un disinfettante e può essere utilizzato anche assoluto per pulire i vetri. Non lascia residui né striature ed è possibile spruzzare l’alcol direttamente sui vetri. Procedete nella pulizia con un panno in microfibra o un foglio di giornale.

Come pulire i vetri con maizena e ammoniaca

foto pulire vetri

Unire amido di mais e ammoniaca è una buona soluzione per pulire i vetri senza alcun problema. Mescolate 2 cucchiai di amido di mais, 1/2 tazza di ammoniaca e 1/2 tazza di aceto bianco in un flacone spray. Agitate bene prima dell’uso per far sciogliere completamente l’amido e procedete con la pulizia.

Leggi anche

Come pulire casa con il limone

Come eliminare il calcare dai sanitari

Come pulire l’acciaio per farlo brillare

Share This