alice lifestyle leonardo marcopolo

La festa di Halloween è alle porte: sapete già come fare una maschera di Halloween per i vostri bambini(e non solo)?

Molto spesso le maschere fatte in casa sono le migliori e le più “spaventose”. Senza contare che, imparando come fare una maschera di portatovaglioli con l’arte del fai da te, resta un’idea economica oltre che originale.

Che aspettate allora? In attesa della notte più stregata dell’anno, divertitevi a fare una spaventosa maschera di Halloween per i bambini ma anche per i più grandi.

Come fare una maschera di Halloween con il gesso

Il primo passo per iniziare è decidere, e disegnare poi su carta, il soggetto della vostra maschera. La persona che indosserà la maschera dovrà legare i capelli (così da lasciare il viso libero) e sdraiarsi. Coprite il viso con della vasellina; riempite una ciotola con acqua e tagliate il gesso in grandi strisce. Immergete, poi, le strisce in acqua e mettetele in posa sul viso. Fate attenzione a lasciare spazio per occhi e naso.

Aggiungete i vari tratti del viso e qualche elemento “mostruoso” (corna, denti vampireschi, cicatrici, barba, ecc.). Attendete almeno tre minuti, poi rimuovete con attenzione la maschera dal viso.
Decorate la vostra maschera di Halloween con colori, capelli e accessori che preferite; e ritagliate, infine, i bordi con le forbici.

Come fare una maschera di Halloween per bambini con la carta

Come fare una maschera di Halloween in poco tempo e in modo semplice e veloce? Semplice, vi basterà procurarvi cartoncino, matite colorate e, cosa essenziale, una stampante.

Utilizzate del cartoncino pesante da stampante (vi permetterà di fare una maschera più resistente). Scegliete il soggetto che più vi piace e disegnatelo sul cartoncino. Ritagliate i bordi del disegno con le forbici (un’operazione che possono eseguire anche i bambini, purché muniti di forbici con la punta arrotondata). Tagliate i fori per occhi, bocca e naso. Su ogni estremità, poi, ricordate di fare due piccoli fori per far passare il cordoncino con cui terrete legata la maschera al viso. Fate sì che la maschera sia aderente al viso, facendo attenzione a non tirare troppo. Il rischio è di strapparla e di ricominciare il vostro lavoro.

Come fare una maschera di Halloween con un piatto di carta

Realizzare una maschera di Halloween per bambini è un gioco da ragazzi. A volte con pochi semplici accessori si può creare una maschera di Halloween davvero divertente.

Avrete solo bisogno di alcuni piatti di carta, forbici, colla, spago e colori a tempera. Aiutate i vostri bambini a ritagliare il piatto di plastica nella forma che preferiscono e fate due piccoli fori sui bordi, ad altezza occhi, bocca e naso. A questo punto lasciateli dipingere le loro maschere e decorarle con glitter o altri accessori come barba e baffi finti.
Dopo che la maschera sarà asciutta, fate passare nei fori laterali il cordoncino in modo che resti aderente alla testa.

Share This