alice lifestyle leonardo marcopolo

La ricerca della felicità non è così difficile come molti pensano. Per essere felice, a volte, basta davvero poco…Provate questi 5 consigli per risollevarsi da una giornata andata storta e vedrete che la felicità sarà sempre a portata di mano.

Come essere felici: rilassatevi

Non sono in pochi ad equiparare la felicità ad una spiaggia caraibica o una meta calda e lontana. Ma, spesso, una vacanza tra le montagne innevate può essere molto meglio per essere più felici. A seguito di numerosi studi, i ricercatori dell’Università del Michigan hanno scoperto che le temperature fredde possono migliorare l’umore. L’esperimento è stato eseguito soffiando dell’aria fredda sul naso dei partecipanti, che hanno mostrato un umore migliore rispetto a chi, invece, ha ricevuto getti di aria calda.

Come essere felici: ricordi

Non sottovalutate mai l’importanza dei ricordi e della nostalgia. Sembra essere una teoria piuttosto controtendenza, ma la nostalgia gioca un ruolo chiave nella ricerca della felicità. Ricordare o circondarsi di foto scattate durante un bel viaggio, aiuterebbe a far emergere sensazioni piacevoli provate in quel periodo felice.

Come essere felici: non rimuginare

Soffermandovi a pensare sui fallimenti del passato, non farete altro che far emergere sentimenti di insoddisfazione e impotenza. Ricercatori prestigiosi, come Susan Nolen-Hoeksema, professoressa di psicologia alla Yale University, consigliano di non rimuginare sugli errori del passato perché potrebbero confondervi e far sì che venga meno la chiarezza necessaria per affrontare situazioni attuali.

Come essere felici: fare acquisti

Lo shopping potrebbe essere la soluzione per allontanare pensieri tristi, ma sarà bene puntualizzare un particolare. Quando parliamo di shopping non ci riferiamo tanto allo shopping per se stessi, quanto ad acquisti per amici e familiari. Un esempio? Se staccate la spina dal lavoro per una pausa caffè, provate ad offrirlo anche al vostro collega; oppure se siete alla cassa, comprate un dolcetto per un amico. Puntate alla generosità: la felicità sarà nelle vostre mani.

Come essere felici: fate uno spuntino

Le 2 del pomeriggio: è l’ora dello spuntino. È questa l’ora, infatti, in cui i livelli di serotonina incominciano ad abbassarsi. La serotonina è un neurotrasmettitore sintetizzato nel sistema nervoso centrale, che aiuta a regolare il nostro umore. Secondo Eric Braverman, medico di New York e autore del famoso libro The Edge Effect, alle 14:00 del pomeriggio la seratonina presente nell’organismo subirebbe un calo. In questo caso, per tenere su il morale, scegliete uno snack ricco di vitamine del gruppo B (B6, B12 e acido folico, presenti nei latticini e nelle verdure a foglia verde) e carboidrati complessi (cereali integrali).

Leggi anche

Ritrovate il buonumore con la dieta del sorriso 

Dieta Dukan: la dieta delle Star

Le 5 bevande per perdere peso

Share This