alice lifestyle leonardo marcopolo

Trovare degli asciugamani morbidi in cui avvolgersi appena usciti dalla doccia o dalla piscina è il sogno di tutti. Ma come ammorbidire gli asciugamani durante e dopo il lavaggio in lavatrice? Dopo vari utilizzi gli asciugamani tendono ad essere rigidi e meno assorbenti. Un problema comune in moltissime case.

Ma, per fortuna, con qualche piccola accortezza è possibile far tornare i nostri asciugamani morbidi. Escludendo l’uso di ammorbidenti specifici (che non sempre sono la soluzione), proviamo ad utilizzare dei rimedi fai da te.

Come ammorbidire gli asciugamani: cosa vi occorre

foto asciugamani

  • Aceto bianco
  • Misurino
  • Detersivo per bucato

Come ammorbidire gli asciugamani: come procedere

foto asciugamani

Sistemate gli asciugamani nella lavatrice come per un normale lavaggio e aggiungete il detersivo.
Impostate la lavatrice sul programma risciacquo e, mentre si sta riempendo d’acqua, aggiungete una tazza di aceto bianco per il risciacquo. Una volta completato il ciclo di risciacquo potete procedere a sistemarli nell’asciugatrice.

Come ammorbidire gli asciugamani: piccoli trucchetti

foto asciugamani bianchi

  • Non candeggiate mai gli asciugamani bianchi, lavateli piuttosto con del succo di limone. La candeggina, infatti, rompe le fibre degli asciugamani rendendoli graffianti e meno assorbenti.
  • Non sovraccaricate la lavatrice. Cercate, invece, di lavare gli asciugamani in un lavaggio a parte, così che possano avere lo spazio per un risciacquo più accurato.
  • A volte, la morbidezza del bucato può dipendere dall’acqua. Alcune persone vivono in zone dove l’acqua contiene un’alta concentrazione di calcio e magnesio.  Questi minerali interagiscono con l’ammorbidente rendendolo inefficace. Provate ad usare un addolcitore d’acqua domestico, così da diminuirne la durezza.
Share This