alice lifestyle leonardo marcopolo

Capodanno 2016: dove andare e cosa fare l’ultimo dell’anno?

Si avvicina il momento di lasciarsi alle spalle l’anno passato per dare il benvenuto al 2015. Sapete già come festeggiare Capodanno 2016? Dove andare e cosa fare per l’ultimo dell’anno? Per alcuni può sembrare prematuro pensare a Capodanno 2016. Ma, ammettiamolo, al momento di decidere dove andare e cosa fare a Capodanno ci troviamo sempre impreparati e a corto di idee.

In fondo, non costa nulla dare un’occhiata alle proposte che potrebbero rendere il nostro Capodanno davvero speciale. Ecco allora, regione per regione, qualche interessante località dove andare a festeggiare Capodanno 2016.

Capodanno 2016: dove andare in Umbria

foto gubbio

730 luci, 8.5 km di cavi, 1.350 prese. Sono i numeri dell’albero di Natale che illumina il pendio del Monte Igino di GubbioIl tradizionale albero di Natale che colora il pendio del Monte Ingino di Gubbio è una delle attrazioni più apprezzate di questo periodo.

Dal 1981 un gruppo di volontari, gli“Alberalioli”, realizzano questa gigantesca opera:  350 metri di base per 650 metri di altezza. Uno spettacolo da vedere, unito alle bellezze storiche che il comune di Gubbio offre. Da non dimenticare anche che ci si trova a due passi da Assisi e da Perugia, due delle località più caratteristiche del nostro Paese.

Capodanno 2016: dove andare in Toscana

foto toscana

Non c’è niente di meglio di un Capodanno tra le coccole della ridente Toscana. Per l’occasione vi suggeriamo Montebelli Agriturismo e Country Hotel di Caldana (GR), una struttura accogliente e attrezzata per le esigenze di grandi e piccini. Per festeggiare al meglio Capodanno 2016, gli adulti si possono rilassarsi al centro benessere, con piscina, sauna e bagno turco (riservato ai maggiori di 16 anni), e i piccoli possono giocare nella piscina interna, eccezionalmente aperta durante la mattinata, sotto il loro controllo.

Capodanno 2016: dove andare in Valle d’Aosta

foto valle d'aosta

Che Capodanno 2016 sarebbe senza un po’ di neve? Chiudete gli occhi e provate a sentire le emozioni che potreste provare immaginandovi la sera di Capodanno a brindare sotto il cielo stellato, a oltre 2500 metri di quota, insieme alla vostra famiglia o a un gruppo di amici, nell’intimità che solo la montagna d’inverno può dare, riscaldati dal calore del camino a legna di un rifugio.

foto valle d'aosta

Riapriteli e connettetevi al sito www.lovevda.it. Qui scoprirete che tutto ciò che avete immaginato e le sensazioni che avete provato non sono state presi a prestito dal mondo del cinema o della fiction televisiva, ma possono diventare realtà, prenotando una delle tante proposte confezionate appositamente per una notte di San Silvestro da trascorrere in Valle d’Aosta ai piedi delle montagne più alte d’Europa.

Capodanno 2016: dove andare in Trentino Alto Adige

foto madonna di campiglio

Se volete vivere a pieno la magica atmosfera natalizia e trascorrere il Capodanno dei vostri sogni, recatevi a Madonna di Campiglio, in Trentino Alto Adige. Madonna di Campiglio non offre soltanto un comprensorio sciistico perfetto per chi ama sciare; ma anche il calore e l’accoglienza di piccoli chalet unici al mondo, addobbati con materiali naturali raccolti nei boschi e illuminati da romantiche luci e fiaccole natalizie.

foto madonna di campiglio

Immancabili le invitanti bancarelle che offrono prodotti tipici del luogo, idee regalo originali, oggetti d’artigianato in legno, tovagliato nei tipici tessuti e poi miele, speck, grappe del territorio, cioccolata, canederli fatti in casa e torte, da gustare sul posto o acquistare per un regalo particolare.

Da non dimenticare, poi, i canti tradizionali intonati nelle strade innevate e un magico laghetto ghiacciato su cui è possibile pattinare come nei migliori film americani.

Capodanno 2016: dove andare in Veneto

foto veneto

Ricordate le piccole case con i tetti di biscotto, neve di glassa, lecca lecca che danzano e piroettano, mentre gli gnomi scivolano felici sulla crema del panettone. Sembra di entrare nella favola di Hansel e Gretel: il profumo di zucchero e cannella, la musica e le luci guidano grandi e piccini all’ingresso del Villaggio di Natale Flover.

foto natale flover

Capodanno 2016 è l’occasione giusta per entrare nell’atmosfera di Natale Floveril più grande mercatino di Natale al coperto in Italia, con oltre 7 mila metri quadrati dedicati alla festa più amata e attesa dell’anno.

Un luogo magico che lascia incantati tutti i bambini nel vedere gli gnomi all’opera, luci, colori, e animali in movimento, mentre i più grandi hanno la sensazione di fare un passo indietro nel tempo e di rivivere la propria spensierata infanzia. Come perdersi tutto questo?

Leggi anche

Capodanno: cosa fare nelle metropoli

Capodanno: il make up della sera

Capodanno: come arredare la tavola per il cenone

Share This