alice lifestyle leonardo marcopolo

Se siete in ritardo al lavoro, in procinto di un trasloco o nel traffico, capita spesso di irrigidirsi e avere un po’ di palpitazioni.
Tutta colpa dello stress, che abbassa anche le nostre difese immunitarie rendendoci più esposti al rischio malattie.
Per calmare lo stress a volte ci buttiamo sul cibo e di solito su alimenti ad alto contenuto di grassi e zuccheri che, se da una parte ci fanno sentire bene velocemente, dall’altra dopo un po’ ci fanno sentire anche in colpa.

Allora come combattere lo stress? Esercizio fisico e meditazione sono un’ottima soluzione ma anche alcuni cibi possono risultare antistress.

Alimenti antistress: il cioccolato fondente

Cioccolato fondente

Vi sentite stressati?  provate a mangiare un po’ di cioccolato fondente. La cioccolata infatti, contiene resveratrolo, un antiossidante che stimola il rilascio della serotonina nel cervello. Questa sostanza chimica che altera l’umore, è stato dimostrato che rende rilassati e felici.
Le sostanze nutritive del cioccolato fondente migliorano anche il flusso di sangue e abbassano la pressione sanguigna.
Un grammo di cioccolato fondente al giorno dovrebbe essere sufficiente per aiutare a farci sentire meno stressati.

Alimenti antistress: il salmone

Alimenti antistress: il salmone

Gli omega-3  del salmone non sono solo buoni per il cuore, ma i ricercatori dicono che possono anche aiutare a gestire meglio lo stress. Gli acidi grassi essenziali presenti nel salmone, proteggono i neuroni dai danni causati da stress, ed è particolarmente utile per coloro che soffrono di stress cronico. Per avere una buona salute, si dovrebbe mangiare salmone o altri tipi di pesci grassi, come il tonno o sardine, due volte alla settimana.
Se non gradite molto il pesce, allora semi di lino oppure noci per avere il vostro omega-3.

 Alimenti antistress: le banane

Alimenti antistress: le banane

Le banane hanno un basso contenuto di calorie, sono facilmente disponibile, e contribuiscono alla riduzione dello stress.
La carenza di vitamina B6 riduce la produzione di serotonina. Le banane mantengono alti i livelli di questa vitamina e la produzione di seratonina.  Inoltre le banane sono anche ricche di potassio che aiuta a ridurre la pressione sanguigna.

Alimenti antistress: le bietole

Alimenti antistress: le bietole

Il cortisolo è l’ormone principale per combattere lo stress.
Lo stress cronico riduce magnesio nel corpo e aumenta la nostra suscettibilità allo stress. Per cui se vi sentite ansiosi, irritabili e agitati, il vostro corpo potrebbe essere carente di magnesio.
Le bietole favoriscono l’assunzione di magnesio, aiutando i livelli di cortisolo ad equilibrarsi e ridurre l’ansia.

 Alimenti antistress: il tè

Alimenti antistress: il tè

Il tè verde e nero contengono l’aminoacido L-teanina. Questo amminoacido aumenta la produzione di dopamina e serotonina. Come la serotonina, la dopamina è una sostanza chimica di benessere che agisce nel cervello e promuove piacere. Quindi, anche se una tazza di tè verde a volte contine più caffeina di una tazza di caffè, la L-teanina può contrastare l’eccitazione per promuovere sentimenti di gioia e relax.

Alimenti antistress: i peperoni rossi

Alimenti antistress: i peperoni rossi

Croccanti e dolci, i peperoni rossi non solo aggiungono colore all’insalata, ma aumentano anche la salute del sistema immunitario e combattono lo stress. Contengono molta vitamina C e questo è particolarmente importante per gli uomini che tendono ad avere livelli più elevati di cortisolo rispetto alle donne.

Alimenti antistress: i fagioli

Alimenti antistress: i fagioli

Le vitamine del gruppo B sono note per aiutare l’energia estratta dal cibo che si mangia, ma anche a svolgere un ruolo importante nella gestione dello stress. La niacina favorisce il sonno; acido pantotenico (vitamina B5) e tiamina, regolano il cortisolo in situazioni di stress, e il folato è necessario per la rigenerazione dei neuroni.
I fagioli non solo sono una buona fonte di vitamine del gruppo B, ma sono anche ricchi di fibre, proteine ​​e ferro. Una porzione di 1/2-tazza di qualsiasi fagiolo, compresi i fagioli neri, fagioli o ceci, può aiutare a ottenere la vitamina B necessaria a combattere lo stress. Aggiungete fagioli nelle minestre, insalate o contorni integrali, per aggiungere consistenza e sapore.

Leggi anche

Come rafforzare il sistema immunitario 

5 alimenti per la salute di pelle, unghie e capelli

Share This