alice lifestyle leonardo marcopolo

Alimentazione e sport: una dieta alimentare per chi pratica sport deve tener conto di alcuni nutrienti basilari come i carboidrati che sono una fonte di energia importante. Vi sono naturalmente altri nutrienti necessari a chi pratica sport, contenuti in alcuni alimenti che non dobbiamo mai perdere di vista!

Quali sono i cibi che contengono i carboidrati?

I cibi che contengono carboidrati sono notoriamente la pastasciutta, il riso, le patate dolci, i cereali per la prima colazione. I carboidrati sono il combustibile che alimenta l’attività fisica quotidiana dando energia al nostro organismo, ma sono anche una fonte di energia per il cervello e il sistema nervoso centrale, ed è per queste ragioni che svolgono un ruolo fondamentale nello sport, dove la precisione, il processo decisionale rapido e competente, l’abilità e coordinamento sono necessari.

Le proteine
Le proteine sono necessarie, in quantità moderate, per la crescita e la riparazione muscolare. Le proporzioni di carboidrati e proteine necessarie variano a seconda dello sport che si pratica, quindi è meglio chiedere sempre il parere di un professionista qualificato per dare i consigli dietetici opportuni.

Come organizzare i pasti in relazione all’esercizo fisico?
Dopo aver mangiato un pasto o fatto uno spuntino, l’organismo ha bisogno di tempo per digerire, e la quantità di tempo dipende dalla quantità di cibo ingerita. Il pasto deve essere ad alto contenuto di carboidrati, a basso contenuto di grassi e a moderato contenuto di proteine. Troppe proteine o grassi rallentano la digestione e creano una sensazione di disagio.

Il ruolo dei liquidi
È importante iniziare qualsiasi sessione di allenamento con un livello buono di idratazione: con acqua o succhi di frutta diluiti regolarmente durante il corso della giornata. Più si suda, più si ha bisogno di bere.

Come mantenere la forma fisica
È importante osservare alcune semplici ma fondamentali regole per tenere a bada l’apporto di grassi. Ridurre l’alcool è sicuramente necessario, anzi dovrebbe essere evitato del tutto; ridurre gli alimenti dolci come le caramelle, i cioccolatini, le torte, i biscotti e le bevande dolci; mangiare porzioni regolari, e consumare cibi ricchi di carboidrati complessi, come pane integrale, riso e pasta.

Alimenti ricchi di proteine come pollo, pesce, carne rossa magra e latticini a basso tenore di grasso devono essere consumati in quantità moderate.

Frutta e verdura
Si dovrebbe mangiare molta frutta e verdure perché ricche di vitamine, proteine, sali minerali, elementi insomma essenziali al nostro organismo sotto sforzo. Inoltre sia la frutta che la verdura hanno contenuto di fibre. È importante controllare le dimensioni delle porzioni.

Qualche accorgimento…
In primo luogo, assicurarsi di avere una dieta bilanciata e sana che soddisfi la propria attività fisica. A questo proposito è utile consultare un dietista o nutrizionista per valutare insieme un piano alimentare adeguato alle esigenze di un atleta.

Leggi gli Speciali su:

I principi fondamentali dell’atleta  

Alimentazione e Sport: la partita di pallone…

Share This